LA FORTEZZA E I NOSTRI AMICI ANIMALI. UNA GIORNATA CON IL FALCONIERE 
per tutte le classi (dall’infanzia alla secondaria di II grado)

Questa particolare e suggestiva visita guidata didattica “wild” vuole dare la possibilità ai bambini di conoscere direttamente varie specie di fauna selvatica locale. Si potranno osservare animali dal vivo direttamente in fortezza, il volo acrobatico dei falconi, il passo elegante del lupo, il volo silenzioso del gufo e quello elegante dell'aquila. Come si svolge la visita guidata: ingresso in fortezza con visita guidata seguiti da diversi animali tra cui ibridi di lupo, poiane di Harris e gufi. Il falconiere Giovanni Granati avvicinerà i partecipanti agli animali con possibilità di toccarli e di studiarne le caratteristiche fisiche con aneddoti specifici e l’ausilio del museo-mostra sulle specie selvatiche sito all'interno della fortezza.
Durata: 2 ore e 30 minuti Costo: Euro 12,00/pax

 

LA FORTEZZA DI CIVITELLA, IL BORGO E IL MUSEO DELLE ARTI CREATIVE TESSILI (NINA) 

Oltre alla visita alla Fortezza di Civitella, è possibile scoprire la bellezza impareggiabile dell'antico borgo di Civitella del Tronto, appartenente al circuito "I borghi più belli d'Italia". La visita guidata, attraverso le molteplici stradine che intersecano l'abitato, tra cui si nasconde anche la "Ruetta", il vicolo più stretto d'Italia, vi condurrà alla scoperta dei tesori del paese. Partendo da porta Napoli si potranno ammirare la Chiesa di San Francesco, il monumento a Matteo

Wade, l'antico palazzo del Capitano e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, detta della "scopa". In aggiunta all'itinerario, la visita può estendersi al museo delle arti creative tessili che raccoglie una piccola parte della storia del tessuto: stoffe, abiti, coperte, copriletto, asciugamani, tovaglie ed accessori realizzati dalla seconda metà dell'Ottocento al rimo ventennio del Novecento.
Durata: 2 ore e 30 minuti Costo visita al borgo: Euro 3,00/pax. Costo ingresso Museo Nina: Euro 4,00/pax (min. 15 partecipanti) 

 

LA FORTEZZA E LE GOLE DEL SALINELLO  

In aggiunta alla visita guidata alla fortezza, i partecipanti possono visitare la riserva naturale delle “Gole del Salinello” (così è chiamato lo strettissimo canyon con pareti a strapiombo scavato dal fiume Salinello tra i Monti Gemelli: la Montagna di Campli e la Montagna del Fiori) che rappresenta uno dei luoghi più spettacolari e selvaggi dell’intero territorio abruzzese. All’ingresso delle gole si trova la preistorica grotta dell’Eremo di sant’Angelo, scavata dalle acque del torrente. La sua pavimentazione stratificata ha permesso la restituzione di numerosi reperti di varia natura e di diverso periodo storico, a testimonianza che essa era frequentata già nel Paleolitico. All’interno si possono trovare un altare in pietra risalente al 1236 e un altro più recente in gesso, costruiti dagli eremiti che si sono succeduti nel tempo.
Durata: 3 ore e 30 min. Costo: da concordare (min. 15 pax). Consigliato in mattinata.

INFO & PRENOTAZIONI  320/8424540Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Fortezza è inoltre dotata di ampi spazi aperti e coperti dove è possibile consumare pranzi al sacco